Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Pagare con pagoPA

Sul portale studenti è on-line pagoPA

pagoPa è un sistema di gestione dei pagamenti elettronici messo a punto dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) con l’obiettivo di rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

Si può pagare:

1) direttamente on-line, selezionando uno o più gruppi debito tra quelli elencati e cliccando sul tasto "Paga ora" (è possibile pagare più debiti con un'unica operazione);

2) tramite avviso di pagamento, scaricabile in formato PDF dopo aver selezionato il gruppo debito, utilizzando il tasto "Avviso di pagamento (bollettino)"

L’avviso PagoPA contiene l'Identificativo Univoco Versamento (IUV), un codice a barre, il Codice QR e il Codice Interbancario (circuito CBILL) che consentono di pagare facilmente:

  • on line con carta di credito
  • tramite home/mobile banking attraverso circuito CBILL o aderenti al sistema PagoPA
  • presso sportelli bancari o gli ATM bancomat che consentono di pagare attraverso circuito CBILL o aderenti al sistema PagoPA
  • nelle ricevitorie Sisal
  • non è possibile pagare il bollettino PagoPA presso gli sportelli di Poste Italiane

L’elenco completo e aggiornato dei Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti a PagoPA è pubblicato sul sito dell’AgID - dove pagare

Per entrambi i metodi, le commissioni, a carico del pagante, variano e dipendono sia dal circuito scelto che dal rapporto che lo studente ha con quel circuito (ad es. se è correntista o meno della banca scelta nell'elenco dei PSP).

Non saranno più emessi i MAV  ma si possono utilizzare i MAV già stampati


[Ultima modifica: lunedì 29 ottobre 2018]