Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Premio internazionale "Elisa Frauenfelder" - 2018

Pubblicato martedì 3 luglio 2018

Scadenza presentazione domande: venerdì 9 novembre 2018 alle ore 12:00 (ora italiana)

"Premio internazionale Elisa Frauenfelder, I Edizione 2018.

Il Premio è stato istituito con la finalità di conservare e promuovere l'eredità scientifica e umana di Elisa Frauenfelder, Maestra della pedagogia italiana contemporanea, proiettandola nel futuro così da offrire, soprattutto ai giovani studiosi, un exemplum straordinario di rigore scientifico, innovazione pedagogica e passione per lo studio, intesi come volano di una autentica emancipazione e trasformazione sociale.

L'iniziativa è stata promossa dall'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli in partenariato con la Democritus University of Thrace (Grecia), la Temple University - Sbarro Health Research Organization, College of Science and Technology - di Philadelphia (USA), l'Universidad de Alicante (Spagna), l'Universidade do Algarve (Portogallo), l'Universidad Catòlica "Santa Teresa de Jesùs" de Ávila (Spagna), l'Universidade de Évora (Portogallo), l'Université de Genève (Svizzera), l'Universidad de Malaga (Spagna), Universidad Metropolitana SUAGM - Puerto Rico (USA), l'Universidad Pablo de Olavide de Sevilla (Spagna), il Centro Italiano per la Ricerca Storico-Educativa (CIRSE), l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, l'Opera Nazionale Montessori, la Società Italiana di Pedagogia (SIPED).

Il Premio è articolato in 4 sezioni, di cui due rivolte principalmente al mondo accademico:

1. La prima sezione, denominata "Scienze pedagogiche" è riservata agli Autori di un lavoro editoriale sui temi della pedagogia, della storia della pedagogia e delle istituzioni educative e della didattica. Premi previsti: 4. 

2. La seconda sezione, denominata "Cultura e innovazione" è riservata agli Autori di un lavoro editoriale sui temi dell'innovazione e della trasformazione culturale. Premi previsti: 4."


[Ultima modifica: martedì 3 luglio 2018]