Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook News

Enel Crowdsourcing Platform - openinnovability®

La piattaforma crowdsourcing di Enel openinnovability.com consente a studenti, ricercatori e innovatori in tutto il mondo di risolvere challenges tecnologiche e/o riguardanti la sostenibilità ambientale e sociale.

All'interno del sito è possibile trovare le sfide attualemente attive oltre a quelle passate e risolte (per comprenderne il tenore), mentre nella sezione I Have a Project è possibile inviare ad Enel progetti ed idee innovativi non legati a specifiche esigenze.

Registrandosi gratuitamente al sito si può contribuire alle challenges, partecipando ad una community qualificata e avendo la possibilità di vincere collaborazioni e premi economici.

Alcune risorse utili sulla piattaforma openinnovability:

Open Innovability - Presentazione

Open Innovability User Guide

Come funziona l'innovazione in Enel (video, 2:02)

Come funziona il crowdsourcing in Enel (video, 2:35)

Intellectual Property Award 2021

Il Ministero dello Sviluppo Economico ed il Netval presentano l'edizione 2021 del concorso IPA - Intellectual Property Award.

Le Università pubbliche italiane, gli enti di ricerca nazionali e gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) hanno tempo fino al 31 marzo 2021 per partecipare alla selezione dei migliori brevetti in 7 aree tecnologiche.

I 5 migliori brevetti saranno premiati all'EXPO 2022, in programma a Dubai, presso il Padiglione Italia.

Per maggiori informazioni e poter leggere il bando integrale, è posssibile visitare la pagina MISE - IPA

TSD 2021 - Candidature Tecnologie Plus

È aperta la call relativa alla candidatura delle tecnologie PLUS, con scadenza 23 aprile 2021. Alle tecnologie che verrano inviate dopo tale data non sarà data garanzia di pubblicazione in vista dell'evento.

Per partecipare è possibile scrivere all'indirizzo: info@knowledge-share.eu

ENEATech Call

ENEATech ha creato la prima ENEATech Call rivolta ad imprese ad alta tecnologia che vogliono espandersi o che sono in formazioni. La call è aperta a piccole imprese, stratup, PMI innovative, spin-off e spin-out che operano nei settori Deep Tech, Healthcare, Green, Energy & Circular Economy e Information Technology.
Per informazioni e per partecipare compilando il form di applicazioni visitare: ENEATech Call

Digital Transformation delle PMI (MISE)

Inizio call: 15 dicembre 2020

I progetti ammissibili alle agevolazioni devono essere diretti alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi dei soggetti proponenti mediante l’implementazione di: tecnologie abilitanti individuate dal Piano nazionale impresa 4.0. (advanced manufacturing solutions, addittive manufacturing, realtà aumentata, simulation, integrazione orizzontale e verticale, industrial internet, cloud, cybersecurity, big data e analytics) e/o tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera, finalizzate all’ottimizzazione della gestione della catena di distribuzione e della gestione delle relazioni con i diversi attori, al software, alle piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio; ed ad altre tecnologie, quali sistemi di e-commerce, sistemi di pagamento mobile e via internet, fintech, sistemi elettronici per lo scambio di dati (electronic data interchange-EDI), geolocalizzazione, tecnologie per l’in-store customer experience, system integration applicata all’automazione dei processi, blockchain, intelligenza artificiale, internet of things.

Per maggiori informazioni: Digital Transformation

Smart Money: l’incentivo per le nuove startup innovative (INVITALIA)

Inizio call: 16 dicembre 2020

L’incentivo Smart Money ha l’obiettivo di facilitare l’incontro tra startup innovative e la rete degli incubatori e degli altri soggetti abilitati per rafforzare la presenza delle startup in Italia e supportare le potenzialità delle imprese innovative in difficoltà nell’affrontare l’emergenza epidemiologica da COV1D-19. Possono presentare domanda di agevolazione le startup innovative costituite da meno di 24 mesi e iscritte alla sezione speciale del registro delle imprese. Devono avere sede in Italia, essere di piccole dimensioni e trovarsi in una delle seguenti fasi: avviamento dell’attività, sperimentazione dell’idea d’impresa (pre-seed) o nella fase di test del mercato finale per misurare l’interesse per il prodotto/servizio (seed).

Per maggiori informazioni: Smart Money

[Ultima modifica: venerdì 26 febbraio 2021]