Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Equipollenza

Il concetto di riconoscimento finalizzato del titolo estero è stato introdotto dalla ratifica della Convenzione di Lisbona (Legge 11 luglio 2002, n. 148).

Il riconoscimento accademico di un titolo estero può essere richiesto per uno dei tre scopi:

¨ accesso ad un corso di studi o prosecuzione degli studi;

¨ abbreviazione di un corso di studi/ riconoscimento di un periodo studi/ riconoscimento di crediti;

¨ conseguimento del corrispondente titolo italiano (equipollenza).

 Per maggiori dettagli consultare la seguente pagina:

http://www.cimea.it/it/servizi/procedure-di-riconoscimento-dei-titoli/procedure-di-riconoscimento-dei-titoli-overview.aspx

http://www.cimea.it/it/servizi/procedure-di-riconoscimento-dei-titoli/procedure-di-riconoscimento-accademico-dei-titoli.aspx

Se si intende presentare la richiesta di riconoscimento si prega di scarica il modulo.


[Ultima modifica: martedì 16 ottobre 2018]